Condizioni di vendita

1. Oggetto

 1.1. Le presenti condizioni generali di vendita si applicano a qualunque acquisto di prodotti elettronici ed elettrici effettuato attraverso il sito di e-commerce: www.diypedalgearparts.com da utenti qualificabili come “consumatori”, ossia persone fisiche che agiscono per scopi estranei all’attività commerciale, imprenditoriale o professionale eventualmente svolta.

Titolare del sito è Safe and Sound S.r.l – divisione DIY Pedal Gear Parts, p.iva. 03002040602 sede legale via G. Marconi, 1, 03026 Pofi (FR) e-mail info@diypedalgearparts.com;

 1.2. L’offerta e la vendita sul sito dei prodotti sono disciplinate dal D.Lgs. n. 206/2005 (Codice del consumo), così come modificato dal D.Lgs. n. 21/2014 in recepimento della Direttiva 2011/83/UE, e dal D.Lgs. n. 70/2003 contenente la normativa del commercio elettronico.

1.3. Ogni acquisto è regolato dalle presenti condizioni generali di vendita nella versione che risulterà pubblicata sul sito al momento della trasmissione dell’ordine da parte del consumatore.

 

2. Caratteristiche dei prodotti e loro disponibilità nelle diverse aree geografiche.

 2.1. I prodotti sono venduti con le caratteristiche descritte sul sito al momento dell’invio dell’ordine da parte del consumatore e secondo le condizioni generali di vendita pubblicate sul sito al momento della trasmissione dell’ordine da parte del Consumatore, con l’esclusione di ogni altra condizione o termine.

2.2. Il venditore si riserva il diritto di modificare, in qualsiasi momento e senza necessità di fornire alcun preavviso, i prodotti in vendita sul sito o le caratteristiche degli stessi.

2.3. Al sito possono accedere utenti di ogni parte del mondo ed il sito può contenere riferimenti a prodotti che non sono disponibili o non sono acquistabili nel paese del visitatore del sito.

 

3. Modalità di acquisto dei prodotti- perfezionamento di ogni singolo contratto di acquisto.

 3.1. L’acquisto dei prodotti può avvenire solo previa registrazione al sito ed è consentito esclusivamente ad utenti che rivestano la qualità di consumatori a condizione che abbiano compiuto gli anni diciotto ed abbiano capacità di agire. La registrazione è gratuita. L’utente deve compilare l’apposito modulo, inserendo nome, cognome, indirizzo e-mail ed una password.

3.2. La registrazione al sito consente di effettuare le seguenti attività: a) seguire lo stato degli ordini; b) consultare il proprio storico ordini; c) accedere ai servizi di assistenza post vendita; d) gestire i propri dati personali e modificarli in ogni momento; e) aggiungere o modificare la/e carta/e di credito salvate ovvero cancellare la memorizzazione della/e stessa/e.

3.3. Il consumatore garantisce che le informazioni personali fornite durante la procedura di registrazione al sito sono complete e veritiere e si impegna a tenere www.diypedalgearparts.com indenne e manlevato da qualsiasi danno, obbligo risarcitorio e/o sanzione derivante da e/o in qualsiasi modo collegata alla violazione da parte del consumatore delle regole sulla registrazione al sito o sulla conservazione delle credenziali di registrazione.

3.4. Nel caso di ordini che risultino anomali in relazione alla quantità dei prodotti acquistati ovvero alla frequenza degli acquisti effettuati, Safe and Sound S.r.l si riserva il diritto di intraprendere tutte le azioni necessarie a far cessare le irregolarità, comprese la sospensione dell’accesso al sito, la cancellazione della registrazione ovvero la non accettazione o la cancellazione degli ordini irregolari.

3.5. www.diypedalgearparts.com si riserva il diritto di rifiutare o cancellare ordini provenienti da un consumatore: a) con cui abbia in corso un contenzioso legale; b) da un consumatore che abbia in precedenza violato le presenti condizioni generali di vendita e/o le condizioni e/o i termini del contratto di acquisto; c) da un consumatore che sia stato coinvolto in frodi di qualsiasi tipo ed, in particolare, in frodi relative a pagamenti con carta di credito; d) da consumatori che abbiano rilasciato dati identificativi falsi, incompleti o comunque inesatti ovvero che non abbiano inviato tempestivamente i documenti richiesti nell’ambito della procedura di pagamento con carta di credito o che abbiano inviato documenti non validi.

3.6. Prima di procedere all’acquisto dei prodotti, tramite invio dell’ordine di acquisto, sarà chiesto al consumatore di leggere attentamente le presenti condizioni generali di vendita e l’informativa sul diritto di recesso. Inoltre, sarà chiesto al consumatore di individuare e di correggere eventuali errori di inserimento dei propri dati.

3.7. L’ordine d’acquisto è accettato dal venditore con l’invio al consumatore, all’indirizzo di posta elettronica da questi dichiarato al momento della registrazione al sito, di una e-mail di conferma dell’ordine stesso, la quale riporterà il link al testo delle presenti condizioni generali di vendita, il riepilogo dell’ordine effettuato e la descrizione delle caratteristiche del prodotto ordinato.

3.8. Ogni contratto di acquisto dei prodotti si intende concluso nel momento in cui il consumatore riceve la conferma dell’ordine dal venditore via posta elettronica.

 

4. Procedura di selezione e acquisto dei Prodotti

 4.1. I prodotti presentati sul sito potranno essere acquistati unicamente mediante la procedura di acquisto ivi indicata, pertanto, non sono ritenuti validi né accettati tentativi di acquisto e/o prenotazione effettuati tramite e-mail, fax o altra modalità. Tale procedura, prevede la selezione dei prodotti d’interesse del consumatore con il loro inserimento nell’apposito carrello virtuale.

4.2. Per eseguire l’acquisto dei prodotti selezionati ed inseriti nel carrello, il consumatore sarà invitato a fornire i propri dati al fine di completare l’ordine e consentire il perfezionamento del contratto.

4.3. Il consumatore visualizzerà un riepilogo dell’ordine da eseguire, di cui potrà modificare i contenuti: quindi, previa attenta lettura, dovrà approvare espressamente le presenti condizioni generali di vendita, ed infine, sarà lui richiesto di confermare il suo ordine, che sarà così definitivamente inviato al venditore.

4.4. Al consumatore sarà altresì chiesto di scegliere la modalità di spedizione e il metodo di pagamento fra quelli disponibili. Il pagamento del prezzo dei prodotti acquistati attraverso il sito dovrà essere effettuato entro il termine essenziale di 10 (dieci) giorni decorrenti dalla data di trasmissione della conferma d’ordine dal venditore al consumatore.

4.5. Il consumatore accetta espressamente che l’esecuzione del contratto da parte del venditore avrà inizio al momento dell’accredito del prezzo del/i prodotto/i acquistato/i sul conto corrente del venditore stesso.

4.6. Qualora il consumatore decidesse di effettuare il pagamento immediato (contestuale all’acquisto) a mezzo carta di credito, PayPal o bonifico bancario immediato, sarà tenuto a comunicare i relativi dati rilevanti tramite connessione protetta. Qualora il pagamento sia eseguito mediante carta di credito, l’importo di acquisto sarà addebitato esclusivamente al momento della trasmissione della conferma dell’ordine dal venditore al consumatore.

4.7. Al fine di garantire la sicurezza dei pagamenti effettuati sul sito e prevenire eventuali frodi, al consumatore verrà richiesto di inviare, tramite e-mail, una copia fronte/retro della propria carta d'identità e, nel caso in cui l’intestatario dell’ordine sia diverso dall’intestatario della carta, anche una copia della carta d’identità di quest’ultimo. Il documento dovrà essere in corso di validità. Nella e-mail di richiesta sarà specificato il termine entro il quale il documento deve pervenire. Tale termine non sarà, in ogni caso, superiore a 5 giorni lavorativi a decorrere dal ricevimento della richiesta da parte del consumatore. In attesa del documento richiesto, l’ordine sarà sospeso. Il consumatore è tenuto all’invio dei documenti richiesti nel termine indicato.

4.8. Il venditore trasmetterà tempestivamente al consumatore, in formato elettronico via e-mail all’indirizzo dichiarato dallo stesso al momento della registrazione al sito, la fattura relativa all’acquisto eseguito, se i prodotti acquistati sono destinati ad essere consegnati nel territorio italiano, oppure allegata in formato cartaceo ai prodotti acquistati, in tutti gli altri casi.

4.9. Nel caso in cui il venditore non riceva tali documenti nel termine specificato nella e-mail di richiesta ovvero riceva documenti scaduti o non validi, il contratto si intenderà risolto di diritto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c., e l’ordine verrà conseguentemente cancellato, salvo il diritto del venditore di agire per il risarcimento di qualunque danno in cui possa incorrere a causa del comportamento non conforme del consumatore. La risoluzione del contratto, di cui il consumatore sarà avvisato tramite e-mail, entro e non oltre 5 giorni lavorativi dalla scadenza del termine per l’invio dei documenti richiesti, comporterà la cancellazione dell’ordine con conseguente rimborso dell’importo totale dovuto, qualora corrisposto. Nel caso di tempestivo ricevimento da parte del venditore della valida documentazione richiesta, i termini di consegna applicabili al prodotto decorreranno dalla data di ricevimento di tale documentazione.

 

5. Prezzi

 5.1 Tutti i prezzi pubblicati sul sito sono in euro e si intendono comprensivi di iva. Il venditore si riserva il diritto di modificare il prezzo dei prodotti in ogni momento ed anche, eventualmente, più volte nel corso della stessa giornata. Resta inteso che il prezzo del prodotto che sarà addebitato al consumatore sarà quello indicato sul sito al momento della effettuazione dell’ordine e che non si terrà conto di eventuali variazioni (in aumento o diminuzione) successive alla trasmissione dello stesso.

5.2. Nel caso in cui un prodotto sia offerto ad un prezzo scontato, nel sito sarà indicato il prezzo pieno di riferimento rispetto al quale è calcolato lo sconto.

  

6. Consegna della merce ed accettazione.

6.1. Le consegne dei prodotti sono effettuate in tutto il mondo.

6.2. Generalmente il sito indica la disponibilità dei prodotti e i tempi di consegna degli stessi, tuttavia, tali informazioni, sono da considerarsi puramente indicative e non vincolanti per il venditore. Quest’ultimo, si riserva il diritto di accettare o meno l’ordine ricevuto dal consumatore, a seconda dell’effettiva disponibilità dei prodotti, a prescindere da qualsiasi indicazione contenuta in proposito nel sito, senza che il consumatore possa avanzare pretese o diritti di sorta, a qualsiasi titolo, anche risarcitorio, in caso di mancata accettazione, totale o parziale, dell’ordine da parte del venditore.

6.3 Il venditore si impegna ad eseguire la consegna in un tempo massimo di 30 (trenta) giorni dalla data di pagamento del prezzo da parte del consumatore, salvo il caso in cui i prodotti non siano disponibili nei magazzini del venditore.

6.4. Qualora un prodotto ordinato da un consumatore non sia disponibile per la consegna nonostante la conferma dell’ordine, il venditore informerà tempestivamente il consumatore della mancata disponibilità del prodotto ed, entro 3 (tre) giorni da tale comunicazione, il consumatore sarà tenuto a comunicare al venditore se intende:
a) ottenere il rimborso del prezzo eventualmente già pagato; 
b) attendere che i prodotti divengano disponibili. 
In tale ultimo caso, la consegna sarà eseguita entro 30 (trenta) giorni dalla data in cui i prodotti saranno effettivamente disponibili.

6.5. La spedizione dei prodotti ordinati avverrà nella modalità selezionata dal consumatore, fra quelle disponibili ed indicate sul sito al momento dell’invio dell’ordine. Il consumatore si impegna a controllare senza ritardo, e comunque entro e non oltre 3 (tre) giorni dal ricevimento dei prodotti, che la consegna sia corretta e comprenda tutti e soli i prodotti acquistati e ad informare, entro tale termine il venditore, di qualsiasi eventuale difetto dei prodotti ricevuti o di loro difformità rispetto all’ordine effettuato. Qualora la confezione o l’involucro dei prodotti ordinati dal consumatore dovessero giungere a destinazione palesemente danneggiati, il consumatore è invitato a rifiutare la consegna da parte del vettore/spedizioniere o ad accettarne la consegna “con riserva”.

6.6. Decorso il termine di cui al precedente par. 6.5. senza che il consumatore abbia formulato contestazioni nei confronti del vettore/spedizioniere, i prodotti consegnati si intenderanno definitivamente accettati.

6.7. Al momento della spedizione sarà inviata al consumatore una e-mail di conferma dell’avvenuta consegna al vettore nella quale sarà contenuto anche, se consentito dalla modalità di spedizione selezionata, il link contenente il numero di tracking attraverso il quale sarà possibile verificare lo stato della spedizione.

 6.8. La consegna è a pagamento e, salvo che non sia diversamente disposto, le spese di consegna sono a carico del consumatore. L’importo delle spese di consegna dovute dal consumatore in relazione a uno specifico ordine è espressamente e separatamente indicato (in Euro e comprensivo di IVA) durante il procedimento di acquisto, nel riepilogo dell’ordine e, in ogni caso, prima che il consumatore proceda alla trasmissione dell’ordine. In caso di recesso parziale da ordini multipli, l’importo delle spese di consegna da rimborsare al consumatore sarà equivalente alle spese di consegna che il consumatore avrebbe pagato per il singolo prodotto oggetto di recesso parziale. In nessun caso l’importo delle spese di consegna da rimborsare potrà superare l’importo delle spese effettivamente pagate dal consumatore per la consegna.

 6.9. Nel riepilogo dell’ordine e, quindi, prima che il consumatore proceda alla trasmissione dello stesso, sarà indicato il prezzo totale dell’ordine, con separata indicazione delle spese di consegna e di ogni altra eventuale spesa aggiuntiva. Tale totale, che sarà indicato al consumatore anche nella e-mail di conferma dell’ordine, costituirà l’importo totale dovuto in relazione ai prodotti.

 6.10. La consegna dei prodotti acquistati sul sito potrà avvenire esclusivamente all’indirizzo postale specificato nel modulo d’ordine.

 6.11. Il consumatore prende atto che il ritiro del prodotto è un suo preciso obbligo. In caso di mancata consegna per assenza del destinatario, il corriere lascerà un avviso per documentare il tentativo di consegna (c.d. avviso di passaggio). L’avviso conterrà anche i recapiti presso i quali il consumatore potrà contattarlo per concordare la riconsegna ovvero effettuare il ritiro del pacco. Dopo il tentativo di consegna andato a vuoto, il pacco andrà in giacenza presso il corriere. L’utente è tenuto a ritirare il pacco nel termine di 3 giorni di calendario decorrenti dal secondo giorno successivo a quello in cui è stato lasciato l’avviso di passaggio. Nel caso in cui il consumatore non ritiri il prodotto entro tale termine, il contratto di acquisto si intenderà risolto di diritto, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c. ed il venditore procederà quindi, nel termine di 15 giorni lavorativi successivi alla risoluzione del contratto, al rimborso dell’importo totale dovuto, se già pagato dal consumatore, detratte le spese della consegna a domicilio non andata a buon fine, le spese di giacenza, le spese di restituzione al venditore ed ogni altra eventuale spesa in cui sia incorso a causa della mancata consegna dovuta all’assenza del destinatario. La risoluzione del contratto e l’importo del rimborso saranno comunicati al consumatore tramite e-mail. Nel caso di pagamento mediante carta di credito o PayPal, tale importo sarà accreditato sullo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal consumatore per l’acquisto. Eventuali ritardi nell’accredito possono dipendere dall’istituto bancario, dal tipo di carta di credito o dalla soluzione di pagamento utilizzata. Negli altri casi, il venditore chiederà al consumatore di fornirgli, tramite e-mail, le coordinate bancarie necessarie per la effettuazione del rimborso.

 6.12. Non possono effettuare acquisti sul sito, coloro che non hanno ritirato il pacco per più di due volte per ordini differenti. Nel caso in cui tali soggetti effettuino ordini in violazione di tale disposizione, il contratto di acquisto potrà essere considerato risolto di diritto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c. La risoluzione del contratto sarà comunicata al consumatore via e-mail.

 

 7. Diritto di recesso.

 7.1. Al consumatore è riconosciuto il diritto di recedere da qualsiasi contratto concluso ai sensi delle presenti condizioni generali di vendita, senza alcuna penalità, entro il termine di giorni 14 (quattordici) da quando è stato consegnato il prodotto o, nel caso di acquisto di più prodotti consegnati separatamente con un solo ordine, è stato consegnato l’ultimo prodotto.

 7.2. Per esercitare il diritto di recesso, il consumatore deve informare il venditore prima del decorso del termine di cui al precedente punto della propria decisione inviando una dichiarazione esplicita all’indirizzo e-mail info@diypedalgearparts.com utilizzando il seguente modulo tipo di recesso: Il/I sottoscritto/i comunica/no con la presente di recedere dal contratto Data di conclusione del contratto (*) Nome del consumatore/dei consumatori (***)

Indirizzo del consumatore/dei consumatori (***) Firma del consumatore/dei consumatori (solo se il presente formulario è inviato su carta) (***) Data (***).

 7.3. A seguito di quanto previsto al precedente punto, il consumatore riceverà una mail di conferma di esercizio del recesso, contenente il codice di reso. Entro e non oltre i successivi 14 giorni il Consumatore dovrà trascrivere il codice di reso sul modulo di cui al precedente punto e restituire i prodotti al venditore unitamente al modulo di recesso idoneamente redatto e completo del codice di reso, facendoli pervenire presso: Safe and Sound S.r.l. – divisione DIY Pedal Gear Parts, via G. Marconi, 1  - 03026 Pofi (FR).

 7.4. Se il consumatore ha ricevuto il prodotto, è tenuto a restituirlo al venditore senza indebiti ritardi e, in ogni caso, entro 14 giorni dal giorno in cui ha comunicato il recesso. Il termine è rispettato se si spediscono i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni. I rischi e i costi diretti della restituzione dei beni saranno a carico del consumatore.

 7.5. Al consumatore saranno rimborsati i pagamenti che ha effettuato, comprensivi dei costi di consegna, senza indebito ritardo e, in ogni caso, non oltre 14 giorni dall’esercizio del recesso. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal consumatore per la transazione iniziale, salvo che lo stesso non richieda il rimborso su diverso mezzo di pagamento, in tale caso saranno a suo carico eventuali costi aggiuntivi derivanti dal diverso mezzo di pagamento. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del consumatore di aver rispedito i beni, se precedente.

 7.6. Il Consumatore è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni. Pertanto, qualora i beni restituiti risultino danneggiati (ad esempio con segno di usura, abrasione, scalfittura, graffi, deformazioni, ecc.), non completi di tutti i loro elementi ed accessori (ivi incluse le etichette e i cartellini inalterati ed attaccati al prodotto), non corredati dalle istruzioni/note/manuali allegati, dalle confezioni e imballaggi originali e dal certificato di garanzia, ove presente, il consumatore risponderà della diminuzione patrimoniale del valore del bene, ed avrà diritto al rimborso dell’importo pari al valore residuo del prodotto. A tale fine, pertanto, il consumatore è invitato a non manipolare il bene oltre quanto strettamente necessario a stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento degli stessi e rivestire l’involucro originale dei prodotti con altro imballo protettivo che ne conservi l’integrità e lo protegga durante il trasporto anche da scritte o da etichette.

 

 8. Garanzia legale di conformità del venditore, segnalazione dei difetti di conformità ed interventi in garanzia.                                                   

8.1. Ai sensi e per gli effetti della Direttiva europea 44/99/CE e del Decreto legislativo n. 206/2005 (Codice del consumo), il venditore garantisce al consumatore che i prodotti saranno privi di difetti di progettazione e di materiale nonché conformi alle descrizioni pubblicate sul sito per un periodo di 2 (due) anni dalla data di consegna al consumatore. È esclusa l’applicazione di qualsiasi garanzia in caso di utilizzo improprio o manutenzione non conforme a quello proprio del prodotto e alle istruzioni/avvertenze riportate nella documentazione illustrativa di riferimento, nei cartellini o nelle etichette.

 8.2. Si ha un difetto di conformità, quando il bene acquistato:

a) non è idoneo all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo;

b) non è conforme alla descrizione fatta dal venditore e non possiede le qualità del bene che il venditore ha presentato al consumatore come campione o modello;

c) non presenta le qualità e prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto anche delle dichiarazioni fatte nella pubblicità o nella etichettatura;

d) non è idoneo all’uso particolare voluto dal consumatore e che sia stato da questi portato a conoscenza del venditore al momento della conclusione del contratto e che il venditore abbia accettato.

 8.3. Il consumatore avrà l’onere di esaminare i prodotti nel più breve tempo possibile e, a pena di decadenza dalla presente garanzia, di denunciare eventuali difetti e non conformità, entro e non oltre 2 (due) mesi dalla scoperta, a mezzo e-mail con indicazione del difetto e/o della non conformità riscontrati, nonché di almeno n. 1 (una) fotografia del prodotto, la conferma dell’ordine trasmessa dal venditore e la ricevuta fiscale.

 8.4. Nel caso in cui i prodotti risultino effettivamente difettosi o non conformi, il consumatore potrà ottenere: - in via primaria, la riparazione o sostituzione gratuita del bene, a sua scelta, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro;

- in via secondaria (nel caso cioè in cui la riparazione o la sostituzione siano impossibili o eccessivamente onerose ovvero la riparazione o la sostituzione non siano state realizzate entro termini congrui ovvero la riparazione o la sostituzione precedentemente effettuate abbiano arrecato notevoli inconvenienti al consumatore) alla riduzione del prezzo o alla risoluzione del contratto, a sua scelta. Il rimedio richiesto è eccessivamente oneroso se impone al venditore spese irragionevoli in confronto ai rimedi alternativi che possono essere esperiti, tenendo conto: del valore che il bene avrebbe se non vi fosse il difetto di conformità; dell’entità del difetto di conformità; dell’eventualità che il rimedio alternativo possa essere esperito senza notevoli inconvenienti per il consumatore.

 8.5. Qualora il venditore sia tenuto a rimborsare al consumatore il prezzo pagato, il rimborso verrà effettuato mediante bonifico bancario o, ove possibile, mediante il medesimo mezzo di pagamento utilizzato dal consumatore all’atto di acquisto del prodotto. Sarà onere del consumatore comunicare al venditore, sempre via e-mail gli estremi bancari per effettuare il bonifico a suo favore e per far sì che il venditore sia messo nella condizione di poter restituire la somma dovuta.

 8.6. Per quanto riguarda eventuali danni provocati da difetti dei prodotti, si applicano le disposizioni di cui alla direttiva europea 85/374/CEE e al Decreto legislativo italiano n. 206/2005 (Codice del consumo). Il venditore, nella qualità di distributore dei prodotti tramite il sito, si libera da qualsivoglia responsabilità, nessuna esclusa e/o eccettuata, indicando il nome del relativo produttore del prodotto.

 

9. Assistenza clienti e reclami.

È possibile chiedere informazioni, inviare comunicazioni o inoltrare reclami contattando i seguenti recapiti:

e- mail: info@diypedalgearparts.com

tramite il sito accedendo alla sezione “contatti”: http://www.diypedalgearparts.com

Il venditore risponderà ai reclami nel termine massimo di dieci giorni dal ricevimento degli stessi.

 

10. Dati del consumatore e tutela della privacy.

 10.1. Per poter procedere alla registrazione, all’inoltro dell’ordine e quindi alla conclusione del contratto di acquisto, sono richiesti attraverso il sito alcuni dati personali al consumatore che saranno registrati e utilizzati dal venditore in conformità e nel rispetto della normativa di cui alla legge italiana D.Lgs. n. 196/2003 e s.m.i. - Codice Privacy, per dare esecuzione al presente accordo e, previo suo consenso, per le eventuali ulteriori attività così come indicate nell’apposita informativa sulla privacy fornita al consumatore attraverso il sito al momento della registrazione.

10.2. Il consumatore dichiara e garantisce che i dati forniti al venditore durante il processo di registrazione sono corretti e veritieri.

10.3. Il consumatore potrà in ogni momento aggiornare e/o modificare i propri dati personali forniti al venditore attraverso l’apposita sezione del sito “Mio Account” accessibile previa autenticazione.

10.4. Sebbene il venditore adotti misure volte a proteggere i dati personali contro la loro eventuale perdita, falsificazione, manipolazione e utilizzo improprio da parte di terzi, a motivo delle caratteristiche e delle limitazioni tecniche relative alla protezione delle comunicazioni elettroniche via internet, il venditore non può garantire che le informazioni o i dati visualizzati dal consumatore sul sito, anche dopo che il consumatore abbia provveduto all’autenticazione (login), non siano accessibili o visionabili da terze parti non autorizzate.

 

11. Forza maggiore.

 Il venditore non sarà responsabile in caso di inadempimento totale o parziale delle obbligazioni a suo carico previste da qualsiasi contratto concluso ai sensi delle presenti condizioni generali di vendita, qualora tale inadempimento sia causato da eventi imprevedibili e/o eventi naturali al di fuori del suo ragionevole controllo, includendo, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, eventi naturali catastrofici, atti di terrorismo, guerre, sommosse popolari, mancanza di energia elettrica, sciopero generale dei lavoratori pubblici e/o privati, sciopero e/o restrizioni in tema di viabilità dei corrieri e dei collegamenti aerei.

 

12. Legge applicabile.

 12.1. Il contratto di acquisto concluso sul sito è regolato dalla legge italiana fatta salva l’applicazione, agli utenti consumatori che non abbiano la loro residenza abituale in Italia, delle disposizioni eventualmente più favorevoli ed inderogabili previste dalla legge del paese in cui risiedono, in particolare, in relazione al termine per l’esercizio del diritto di recesso, al termine per la restituzione dei prodotti, in caso di esercizio di tale diritto, alle modalità e formalità della comunicazione del medesimo e alla garanzia legale di conformità.

 12.2. Si ricorda che per ogni controversia relativa alla applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti condizioni generali di vendita, è competente il foro del luogo in cui il venditore ha la propria sede legale.

 12.3. Il consumatore che risiede in uno stato membro dell’Unione Europea diverso dall’Italia, può, inoltre, accedere per ogni controversia relativa alla applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, al procedimento europeo istituito per le controversie di modesta entità, dal Regolamento (CE) n. 861/2007 del Consiglio, dell’11 luglio 2007, a condizione che il valore della controversia non ecceda, esclusi gli interessi, i diritti e le spese, Euro 2.000,00. Il testo del regolamento è reperibile sul sito www.eurlex. europa.eu.

 

13. Cessione.

 Le parti non potranno cedere né trasferire a terzi i diritti e le obbligazioni scaturenti dalle presenti condizioni generali di vendita, senza il preventivo consenso scritto dell’altra parte.

  

14. Validità delle clausole

 14.1. Le intestazioni delle clausole qui utilizzate sono da considerarsi puramente indicative e non hanno alcun effetto in merito alla individuazione del contenuto ed all’interpretazione del presente contratto.

14.2. Le presenti condizioni generali di vendita non pregiudicano i diritti attribuiti dalla legge italiana al consumatore.

14.3. Nel caso in cui una clausola o una parte di una clausola delle presenti condizioni generali dovesse essere ritenuta invalida perché in contrasto o contraria ad una norma di legge, tutte le altre clausole del presente accordo o parti della medesima clausola rimarranno pienamente valide ed efficaci.